Inaugurazione di due mostre di fotografia della Romania nella città italiana di Lucca

Inaugurazione di due mostre di fotografia della Romania nella città italiana di Lucca

 

 

 

Le due mostre fotografiche "Racconto di Romania" e "Tracce di artisti italiani a Iasi" sono state presentate domenica, 19 novembre 2017, nella città di Lucca-Italia. Gli autori delle opere sono appassionati di fotografia e provengono dalle province  di Iasi, Botosani e Prahova. All'evento culturale ha partecipato un vasto pubblico, che ha apprezzato le 60 fotografie con temi diversi

La chiesa "Santa Giulia" di Piazza del Suffragio 1 in Lucca ha ospitato Domenica 19 novembre 2017, le mostre fotografiche "Racconto di Romania" e "Tracce di artisti italiani a Iasi". Esse sono stati organizzate da Foto Club Iasi, in collaborazione con i seguenti partner: Dipartimento romano cattolico per l'ecumenismo dell'Arcidiocesi di Lucca, l'Unione Cattolica Artisti Italiani (UCAI) e la  Parrocchia ortodossa "S. Antonio il Grande" di Lucca. All'inizio della manifestazione, alla quale hanno partecipato un folto pubblico, la signora Maria Maddalena Vertuccio Presidente Uninii cattolici artisti italiani di Lucca ha indirizzato una parola di benvenuto ai presenti e si sono congratulati con gli organizzatori e gli autori mostre. Don Mauro Lucchesi, rettore della Cattedrale di Lucca e l'Arcidiocesi cattolica di Lucca, appassionato di fotografia: "Realizzo da anni immagini fotografiche in diversi luoghi belli, perché sono appassionato. Le immagini di questa mostra non sono solo belli, ma esprimono un sentimento, una grande esperienza" Daniel Olariu, coordinatore della manifestazione: "Sono felice per  l'interesse che manifestate per le due mostre fotografiche. Le immagini presentate  mostrando aspetti della spiritualità, della storia, arte, cultura, tradizione e la bellezza del nostro Paese".

 

Fotografii: Mihaela Ajităriţi, Florin Aioanei şi Constantin Ciofu

 

{gallery}904 2017.11.20.lucca{/gallery}