Te Deum nella parrocchia ortodossa di BOLZANO

Te Deum nella parrocchia ortodossa di  BOLZANO

 

 

 

La X Domenica dopo la Pentecoste, è stata una giornata di grande gioia spirituale per la comunità ortodossa romena di BOLZANO.

Ogni Domenica si stampa a e si distribuisce ai fedeli il la pubblicazione parrocchiale in lingua romena denominata "Il foglio del cristiano ortodosso di Bolzano ed Alto Adige". Questa domenica è stato stampato e distribuito il numero 300. Ciò significa che per 300 domeniche ininterrottamente abbiamo portato la Parola di Dio nelle case dei nostri fedeli anche per iscritto e non solo oralmente.

All'inizio, il foglio parrocchiale aveva un formato semplice, che includeva il Vangelo e l'Apostolo domenicale (estratti canonici della Lettere di San Paolo Apostolo) e un'esegesi di essi. Ulterirmente sono comparse rubriche permanenti quali "Catechismo ortodosso", "Parabole e storie con significato spirituale", "Consigli  spirituali ortodossi", "Chiese e monasteri romeni", "La citazione spirituale del giorno", "attività della parrocchia" e la voce "dedicata bambini", ecc. 

Per la gioia nostra gioia in un tempo relativamente breve la noastra pubblicazione ha trovato un luogo speciale nel cuore dei nostri fedeli che hanno accolto  "la Parola di Dio" anche per coloro che per vari motivi non potevano raggiungere la parrocchia.

Il nostro Foglio parrocchiale è offerto all'occasione dei battesimi, matrimoni, benedizione delle case, funerali e ogni volta che incontriamo i credenti della nostra comunità ortodossa romena.

L'ufficcio del Te Deum è stato il modo di ringraziare a Dio per tutti i benefici che la nostra pubblicazione ha avuto ed ha sulle anime dei nostri fedeli.

In concomitanza con il nostro foglio si distribuiosce anche la nota pubblicazione diocesana "Nutrimento per l'anima" sia in ligiua romena che italiano con la benedizione di Sua Eccellenza Mons Siluan.

Grazie a Dio per tutto!

 

 

Preot Lucian Milasan, BOLZANO

 

{gallery}2018/700 2018.08.07.bolzano{/gallery}

 

Autore dell'articolo: gestione