La visita pastorale di Sua Eccellenza Atanasio nella parrocchia ortodossa di Monterotondo

La visita pastorale di Sua Eccellenza Atanasio nella parrocchia ortodossa di Monterotondo

 

 

Il giorno della Gloriosa Trasfigurazione del Signore (6 agosto) Sua Eccellenza Mons Atanasio di Bogdania ha celebrato la Divina Liturgia nella parrocchia "Il Battesimo del Signore" di Monterotondo. E 'stata la prima messa da vescovo nella città. Il padre ha incoraggiato la famiglia ecclesiale della città che passa attraverso la dura prova della terribile malattia che ha toccato la presbitera Ioana (Apetrei). Nell'omelia Sua Eccellenza fa fatto un' esegesi dell Inno Kontakion della Festa della Trasfigurazione facendo riferimento alla Croce che i discepoli del Signore avrebbero dovuto portare  e che anche noi dobbiamo assumere insieme con la grazia di Dio  che ha manifestato la luce divina non creata sul monte Tabor. "La croce è una benedizione per l'uomo quando incontra il Signore. Più la relazione con il Signore è vicina, più leggera diventa la croce. " Infine Mons Atanasio ha avuto parole di apprezzamento sulle attività missionarie (in particolare quelli relativi al carcere – di cui è stata parte attiva la presbitera Ioana) a Monterotondo e ha incoraggiato le attività in corso. In finale secondo la tradizione Sua Eccellenza ha benedetto l'uva primizia ed i presenti. I parrocchiani hanno reso gloria a Dio, perché è stato riconosciuto ed apprezzato  l'attività sociale e  missionaria per i più svantaggiati della società.

Ad maiorem Dei gloriam!

 

 

{gallery}2018/698 2018.08.06.monterotondo{/gallery}